Cannes Classics 2012 con De Niro, Nastassja Kinski e Roman Polanski

Robert De Niro, Elizabeth McGovern, Jennifer Connelly, il produttore Arnon Milchan e la famiglia Leone per l’evento C’era una volta in America di Sergio Leone (1984) restaurato dalla Film Foundation di Martin Scorsese. E Nastassja Kinski con Roman Polanski per Tess (1979) anch’esso restaurato. E’ ricca di star l’annata di Cannes Classics 2012 annunciata ufficialmente oggi. Nel programma c’e’ anche Viaggio in Italia (1954) di Roberto Rossellini, restaurato nell’ambito dell’ambizioso The Rossellini Project, in collaborazione tra Istituto Luce Cinecitta’, Cineteca di Bologna, Csc Cineteca Nazionale e Coproduction Office.

Anteprima mondiale e cine-concerto con il musicista Stephen Horn per The Ring (1927) di Alfred Hitchcock, un film muto del progetto Rescue the Hitchcock 9 lanciato dagli archivi nazionali del British Film Institute di Londra per salvare nove film muti del maestro del brivido. Sony-Columbia portera’ invece un restauro in formato 4 k di Lawrence d’Arabia (1962) di David Lean in occasione del 50/mo anniversario delle riprese. Mentre Universal Universal presentera’ una copia restaurata di Jaws (1975) di Steven Spielberg.

Tra le personalita’ di Cinema Classics 2012 Andrei Konchalovsky ri-presentera’ Runaway Train (1985) e Agnes Varda con Cleo de 5 a 7 (1961). Sono poi ben quattro i documentari sul cinema: Woody Allen: a documentary di Robert Weide; Method to the Madness of Jerry Lewis di Gregg Barson, John Boorman con Me and me dad di sua figlia Katrine. Infine Claude Miller, il regista francese scomparso il cui ultimo film Therese Desqueyroux chiudera’ il festival. A lui e’ dedicato anche Claude M le Cinema di Emmanuel Barnault.

NESSUN COMMENTO

Comments