Canada, ristoranti di cucina italiana in finale

C’è un concorso che in Canada si svolge tutti gli anni: si tratta di eleggere il miglior nuovo ristorante della nazione. Una selezione non facile, un premio prestigioso che è presentato dal magazine enRoute. "Da quando abbiamo lanciato Canada’s Best News Restaurant quindici anni fa – ha spiegato il magazine – abbiamo messo assieme un gruppo di esperti nel campo gastronomico, tra i quali anche alcuni professionisti leader nella cucina canadese dall’est all’ovest. Questo per raccomandare il nuovo ristorante più interessante, che si è presentato sul mercato nell’anno precedente. Basati sulle loro indicazioni arriviamo con un lungo elenco di ‘nominations’ che raccontano l’itinerario che abbiamo seguito. I nostri esperti hanno già viaggiato e si sono fermati in ognuno dei ristoranti, in una maratona culinaria, mangiando, dappertutto, sotto falsa identità". E la prima lista di candidati è stata presentata: si tratta di 35 locali che poi diventeranno dieci per la ‘Top 10’. E sono stati considerati quei ristoranti inaugurati nel lasso di tempo tra giugno 2015 e giugno 2016.

I risultati finali si avranno in novembre e anche il pubblico può contribuire con votazioni online a eatandvote.com.

Ma chi sono candidati al premio finale? Ci sono nomi italiani come ‘Uccellino’ che si trova a Edmonton, oppure ‘Piano Piano’ che è stato invece aperto a Toronto. Ma nella lista ‘italiana’ c’è anche Vancouver, soprattutto con ‘Osteria Savio Volpe’, una saggia volpe che presenta una gastronomia tutta tricolore, ma ci sono anche degli ibridi, come ‘Kissa Tanto’ che unisce la tavola giapponese a quella italiana.

NESSUN COMMENTO

Comments