Canada, 19enne giapponese precipita nelle cascate del Niagara

Aveva solo 19 anni la studentessa giapponese precipitata nelle cascate del Niagara, in Canada. Secondo quanto si è appreso, voleva osservare meglio le cascate e così si è messa a cavalcioni sulla ringhiera – come testimoniato da una turista canadese, Kari Wilson -, mentre teneva in mano un ombrello. All’improvviso, però, ha perso l’equilibrio ed è scivolata, precipitando giù e scomparendo fra le acque.

La giovane giapponese era in compagnia di un amico.

Incidenti del genere sono "piuttosto rari", ha dichiarato il responsabile della polizia del parco del Niagara.

NESSUN COMMENTO

Comments