Caldo, colpo di coda di Minosse al Centrosud

Colpo di coda al centro sud di Minosse, il terzo anticiclone subtropicale sahariano dell’estate: oggi la colonnina di mercurio salira’ oltre i 39 gradi in Sicilia e in Puglia, e nel weekend si supereranno in 38 in Sardegna (nel Campidano e nella provincia di Carbonia-Iglesias) in Sicilia (nelle province di Agrigento, Siracusa e Ragusa), in Calabria, in Basilicata e su tutta la Puglia. Un’Italia divisa in due anche da lunedi’ prossimo, quando le temperature scenderanno di 7 gradi nelle regioni settentrionali e di 10 su quelle adriatiche, mentre a Roma e Napoli la massima restera’ attestata a quota 34. 

Sempre nel fine settimana continuera’ a fare molto caldo in Emilia Romagna, con picchi di 35 gradi tra Bologna, Ferrara e Cesena. Sul resto del nord invece piovera’ abbondantemente, prima sulle Alpi, poi (da domani sera) anche su Piemonte, Lombardia e Triveneto e gran parte della Valpadana con un primo calo termico. Domenica sara’ l’ultimo "vero" giorno di Minosse, perche’ in serata verra’ scacciato da forti venti di bora di origine scandinava che porteranno un deciso calo delle temperature, veloci temporali e grandinate. La prossima settimana l’afa dara’ un paio di giorni di tregua poi le temperature torneranno a salire per l’espansione di un nuovo anticiclone: dal 18 al 20 luglio tutta l’Italia ‘boccheggera’ tra i 34 del nord e i 36 dell’Emilia, tra i 36 del centro e i 38 del sud.

NESSUN COMMENTO

Comments