Calcio, stampa australiana: ipotesi Del Piero sulla panchina del Sydney

Il futuro di Del Piero potrebbe essere ancora al Sydney. Non nelle vesti di giocatore però, bensì in quelle da allenatore. E’ questa la clamorosa indiscrezione del ‘Sydney Morning Herald’, secondo cui "molti credono che egli possa fare senza soluzione di continuità il salto sulla panchina".

Il Sydney FC, la squadra in cui l’ex capitano della Juventus ha militato nella ultime due stagione, ha infatti comunicato nella giornata di ieri l’esonero del tecnico Frank Farina. Tra i tanti nomi del successore, si è fatto anche quello dell’attaccante che compirà 40 anni a novembre, attualmente senza contratto in vista della prossima stagione. Gli altri candidati sono Graham Arnold, ex tecnico del Vegalta Sendai, club giapponese, e l’olandese Han Berger, che si dimetterà dal suo ruolo di direttore tecnico della Federcalcio australiana nel mese di giugno.

In merito al fatto che Del Piero non possegga tutti i requisiti tecnici specifici per poter allenare, la stampa australiana immagina che "è difficile pensare che la Federcalcio non possa dargli un permesso speciale per svolgere il suo lavoro a Sydney". Con lui infatti i numeri della A-League, il campionato australiano, sono decisamente cresciuti. Il pubblico al seguito del Sydney è aumentato di 100000 spettatori in una sola stagione. In questa stagione l’ex attaccante bianconero ha segnato 10 gol, rispetto ai 14 del suo primo anno in Australia.

NESSUN COMMENTO

Comments