Calcio, Messi: “Prima o poi vincerò anche con l’Argentina”

La Pulga spera che sia l'inizio di un nuovo capitolo e che finalmente, dopo aver vinto tutto col Barcellona, possa togliersi qualche soddisfazione anche con la camiseta albiceleste

“Una volta riorganizzate le idee, a mente fredda, sai che prima o poi arrivera’ quel momento. Il sogno di tutti e’ vincere qualcosa con la nazionale”. Dopo tre finali perse, quella del Mondiale di due anni fa contro la Germania e le due di Coppa America sempre per mano del Cile, Lionel Messi aveva deciso di lasciare la Seleccion, il ct Bauza lo ha convinto a tornare e alla prima partita e’ stato subito decisivo, siglando il gol della vittoria contro l’Uruguay.

La Pulga spera che sia l’inizio di un nuovo capitolo e che finalmente, dopo aver vinto tutto col Barcellona, possa togliersi qualche soddisfazione anche con la camiseta albiceleste. Ospite del comico argentino Minguito, Messi e’ anche tornato sulla decisione di dire stop alla nazionale dopo la sconfitta ai rigori col Cile.

“Era quello che sentivo in quel momento, un’enorme delusione – spiega – Mi era crollato tutto addosso perche’ sentivamo che era la nostra finale, per come stavamo e per come eravamo arrivati a quella partita. Eravamo tutti distrutti e quelle parole sono venute fuori quasi naturalmente”.

L’Argentina e’ sempre nel suo cuore e ancora una volta Messi ribadisce il desiderio di chiudere la carriera con la sua squadra del cuore: “sempre con la mia famiglia parliamo di tornare a casa, voglio giocare nel campionato argentino e mi piacerebbe farlo al Newell’s, e’ il sogno di quando ero bambino”.

NESSUN COMMENTO

Comments