Calcio, Juve e Milan finiscono pari. Inter travolto dalla Roma

Juventus e Milano, entrambe in casa, non vanno oltre lo 0 a 0 con Siena e Napoli mentre l’Udiense, terza in classifica, perde 3 a 2 a Firenze e la Roma che travolge l’Inter 4 a 0, si fa avanti e torna in gioco per i primi posti. Questi i risultati: Juve-Siena 0 a 0; Milan-Napoli 0 a 0; Fiorentina-Udinese 3 a 2; Roma-Inter 4 a 0; Lecce-Bologna 0 a 0; Chievo-Parma 1 a 2; Genoa – Lazio 3 a 2; Novara-Cagliari 0 a 0; Palermo-Atalanta 2 a 1. 

Tutto resta dunque come prima. C’e’ sempre un punto a dividere in classifica Juventus e Milan (bianconeri con una gara in meno) dopo la terza giornata di ritorno. A Torino la capolista viene imbrigliata sullo 0-0 dal Siena ma con lo stesso risultato si chiude anche l’attesa sfida di San Siro tra Milan e Napoli. Da segnalare l’espulsione al 19′ della ripresa di Ibrahimovic, ‘beccato’ dal guardalinee mentre rifila un ceffone ad Aronica. Dietro, pero’, non ne approfittano, con Udinese, Lazio e Inter tutte sconfitte. La squadra di Guidolin esce a mani vuoti dal "Franchi" di Firenze, dove cede per 3-2. I friulani si portano in vantaggio col solito Di Natale, nuovo capocannoniere solitario con 16 reti, ma la Fiorentina ribalta tutto con due rigori trasformati da Jovetic e un gol di Cassani mentre nel finale Torje rende meno amara la sconfitta.

Male anche la Lazio, travolta a Marassi 3-2 dal Genoa: apre Palacio, doppietta di Jankovic, poi le reti di Ledesma su rigore e Gonzalez. Una disfatta quella dell’Inter all’Olimpico, con la Roma che fa 4-0: sblocca il risultato Juan, la doppietta di Borini mette in ghiaccio la vittoria e c’e’ anche spazio per la quarta marcatura di Bojan. A quota 31 il Napoli viene agganciato dal Palermo, che al "Barbera" supera 2-1 l’Atalanta. Gara in discesa per i rosanero poco prima della mezz’ora: Consigli stende Miccoli in area e viene espulso, lo stesso numero 10 realizza il rigore del vantaggio. Budan, a inizio ripresa, raddoppia, poi Moralez tiene in vita i suoi ma non basta. Colpo Parma a Verona, col 2-1 sul Chievo firmato da Giovinco e da un’autorete di Luciano (in mezzo il provvisorio pari di Thereau) mentre lo scontro diretto del "Via del Mare" tra Lecce e Bologna si chiude senza reti. E 0-0 finisce anche al "Piola" fra Novara e Cagliari, con Mondonico che conquista il primo punto della sua avventura.

NESSUN COMMENTO

Comments