Calcio, Gattuso alla vigilia del derby: “Inter squadra in salute, ma anche il Milan sta bene” [VIDEO]

E sul rinnovo del suo contratto l’allenatore del Milan si esprime così: “Ne abbiamo parlato e ne stiamo parlando ancora. Ma il mio pensiero oggi è un altro. Il problema del Milan non devo essere io”

Rino Gattuso, allenatore del Milan, a proposito del rinnovo del suo contratto, dice: “Non mi piace perdere del tempo a parlare quando c’è un lavoro da fare. O siamo sicuri tutti quanti o si aspetta”. Per Gattuso “la priorita’ non e’ il contratto, ma fare piu’ punti possibili e valorizzare la squadra”.

“Mi e’ stata data una grande possibilita’ e sento grande pressione. Non mi sento solo l’allenatore, io sono presidente, capo ultra’, magazziniere. A casa mia si dice che quando si parla una, due volte, alla terza e’ gia’ troppo”.

Dunque, ribadisce, il contratto “non è un problema. Ne abbiamo parlato e ne stiamo parlando ancora. Ma il mio pensiero oggi è un altro. Il problema del Milan non devo essere io”.

In conferenza stampa alla vigilia del derby, prosegue: “L’Inter e’ una squadra in salute, e’ cambiata nelle ultime settimane, hanno fatto 10 gol e ne hanno subiti zero. Ma anche noi stiamo bene e domani c’e’ qualcosa d’importante in palio per entrambe. E’ un derby, tante volte non vince la squadra migliore. Bisogna fare attenzione, l’Inter e’ tornata a essere la squadra che due-tre mesi fa esprimeva un bel calcio, servira’ una grandissima partita a livello tecnico, difensivo e tattico”.

Dovremo essere bravi a trascinare il pubblico. La loro parte l’hanno già fatta battendo il record di incassi, una nostra partenza forte può accenderli. Ora si respira un’aria diversa, i tifosi sono sempre orgogliosi di noi dopo ogni gara”.