Calcio, Donadoni: ‘Parma – Napoli una gara come altre’

Quella di domani contro il Napoli per mister Donadoni, che a Napoli per un breve periodo ha anche allenato, sara’ una gara come le altre. "Quella con il Napoli per me sara’ una gara normale, quello che uno ha fatto in passato e’ una cosa che non incide sulla partita. Incontriamo una squadra che sta ben figurando, farcita di giocatori con grande qualita’ e spessore. Quel che ha fatto ultimamente non viene per caso. Il match riserva insidie ma metteremo in campo tutte le nostre energie. Noi dobbiamo lavorare come sempre su noi stessi. Sappiamo i nostri pregi e i nostri difetti, dobbiamo migliorarci e quella di domani e’ un’ulteriore occasione per provarci".

Situazione infortunati: "Per quel che riguarda Floccari, sul braccio e’ uscito un grosso ematoma. Non e’ ancora recuperato e probabilmente e’ lontano dall’essere utilizzato, come Gobbi". Tra infortunati e squalificati l’emergenza e’ in difesa ma anche in attacco: "Fuori Palladino e Floccari in avanti le due possibilita’ sono Biabiany e Okaka. Sono due giocatori con caratteristiche diverse. Vedremo. Per noi l’importante e’ come impostiamo la gara, poi ognuno ci mette le proprie prerogative, ma non e’ uno o l’altro altro a tenere basso o alto il baricentro della squadra". 
 
"Per quel che riguarda la difesa Ferrario non e’ al meglio, Santacroce a parte il periodo dell’infortunio, e’ sempre stato utilizzato. Valutero’ dopo la rifinitura. La cosa sicura e’ che non siamo in molti e non voglio rischiare giocatori che non siano in condizioni ottimali". E Giovinco: "E’ tornato positivo dalla Nazionale, l’ho visto sereno e motivato. Questo atteggiamento me lo aspetto anche con il Napoli".

Parma in emergenza contro il Napoli (domani allo stadio Tardini, ore 12,30). La lista degli indisponibili e’ lunga: dagli infortunati Gobbi, Floccari e Palladino per arrivare agli squalificati Lucarelli (2) e Valiani (1). Ma non e’ tutto.

Roberto Donadoni ha preferito non convocare precauzionalmente Ferrario a causa del fastidio al ginocchio destro che lo tormenta da qualche giorno. Mirante invece stringera’ i denti e dovrebbe giocare nonostante la botta alla spalla rimediata domenica scorsa, contro il Genoa. Donadoni dunque ha i giocatori contati. Senza dimenticare che il Parma giochera’ ancora mercoledi’ contro la Fiorentina, sempre al Tardini (gara rinviata per maltempo) e domenica prossima sara’ a Bergamo, contro l’Atalanta.

Probabile formazione (3-5-2): Mirante; Zaccardo, Paletta, Santacroce; Biabiany, Mariga, Musacci, Galloppa, Modesto; Okaka, Giovinco.

NESSUN COMMENTO

Comments