Calcio, conto alla rovesce per Del Piero. Juve vuole brindare in Coppa

WCENTER 0SIKCCAKKO ©Jonathan Moscrop - LaPresse 21 10 2008 Torino ( Italia ) Sport Calcio Juventus FC v Real Madrid CF - 2008 2009 UEFA Champions League girone matchday 3 - Stadio Olimpico Torino Nella foto: Alessandro Del Piero applaude i tifosi a fine partita ©Jonathan Moscrop - LaPresse 21 10 2008 Turin ( Italia ) Sport Soccer Juventus versus Real Madrid CF - 2008 2009 UEFA Champions League group stage matchday 3 - Olympic Stadium Turin In the photo: Alessandro Del Piero applauds fans at the final whistle

Del Piero, meno tre. Il conto alla rovescia verso l’ultima apparizione con la maglia della Juve brucia le tappe ed e’ partito, in realta’, gia’ da domenica scorsa quando le emozioni dell’addio davanti al pubblico di casa hanno spostato l’obiettivo sulla gara di domenica a Roma. Davvero l’ultima con la maglia di una vita.

La certezza e’ che Alex guidera’ la Juve alla conquista della Coppa Italia da titolare, come sempre e’ stato in questa stagione nella coppa nazionale. Anche la botta al ginocchio sinistro subita contro l’Atalanta, che qualche timore aveva generato nelle ore successive, e’ stata assorbita. Un po’ di lavoro personalizzato alla ripresa della preparazione ad inizio settimana, poi di nuovo in gruppo. Ora resta da trovare il partner del capitano in attacco: il ballotaggio e’ tra Vucinic e Borriello. Oggi era il montenegrino il titolare in coppia con lui nell’amichevole giocata contro il Santarcangelo. Per il resto, Conte scegliera’ il ‘vestito’ ideale per la squadra, il 3-5-2 con Caceres al posto dell’infortunato Chiellini. Da lunedi’, poi, si cerchera’ di svelare il futuro di Del Piero. ‘Il campionato della Juve e’ stato straordinario – sottolinea John Elkann, a margine del via della Mille Miglia -. Chi al posto di Alex? Prima di tutto vediamo di finire bene con Del Piero domenica. Lui come tutti, ha voglia di chiudere in bellezza e poi vediamo’.

Europa o Stati Uniti, dove giochera’ il capitano? Il dilemma non e’ ancora risolto. In Inghilterra, diversi club di Premier League stanno provando a conquistare il capitano. Arsenal, Tottenham, Qpr e Fulham non hanno fatto mistero di puntare a lui. Seconda frontiera, gli Usa (Seattle, Los Angeles), e, sempre in Major League Soccer, il Canada con le sirene che provengono da Toronto. E se Marcello Lippi, appena sbarcato in Cina, chiamasse Alex a Guangzhou? Mai dire mai, anche se al momento e’ fantamercato.

Il futuro di Del Piero e il futuro della Juve senza Del Piero. Le manovre sul mercato continuano per prendere il campione in grado di non farlo rimpiangere. Dopo le notizie incoraggianti dall’Inghilterra sulla volonta’ di Van Persie di non accettare la proposta di rinnovo contrattuale, la Juve ora attende di capire i movimenti di Higuain. Il padre-procuratore dell’attaccante argentino incontrera’ domani il Real Madrid per decidere il destino del figlio. In caso di fumata nera, la Juve e’ pronta a lanciarsi sul ‘Pipita’, piu’ giovane e un po’ meno costoso di Van Persie. Non bisogna poi dimenticare la coppia uruguaiana Cavani-Suarez. Il napoletano e’ uno dei preferiti anche da Conte ma il problema sarebbe la trattativa da condurre con il club di De Laurentiis. L’attaccante del Liverpool intanto e’ sempre accostato ai bianconeri dai media inglesi, anche se il capo degli osservatori dei Reds, oggi a Milano, ha puntalizzato: ‘La situazione e’ diversa da come scrivete qui in Italia. Non sono arrivate offerte per Luis da nessun club e soprattutto dalla Juventus’. Classiche schermaglie del mercato, presto potrebbe arrivare la verita’. Per l’attacco e anche per il centrocampo. Qui il rinforzo di qualita’ dovrebbe essere Asamoah dell’Udinese, l’affare sembra ben avviato; il giovane (oltre a Verratti e Pogba) potrebbe essere Kondogbia (Lens), che i dirigenti stanno cercando di bloccare in prospettiva 2013.

NESSUN COMMENTO

Comments