Calcio, Allegri: Ibra resta al Milan

Massimiliano Allegri non ha dubbi sul fatto che anche l’anno prossimo potra’ contare su Zlatan Ibrahimovic. L’attaccante svedese, ha spiegato Allegri, ‘ha dichiarato amore al Milan, fortunatamente per noi, ha dichiarato che rimane al Milan’. ‘Chi sogno di avere in squadra? E’ difficile, credo che allenare campioni come Messi o Cristiano Ronaldo sia il sogno, il desiderio di tutti – ha risposto l’allenatore rossonero ospite della trasmissione radiofonica ‘Password’ su RTL 102.5 -. Io ho Ibrahimovic e Thiago Silva, sono gia’ abbastanza fortunato, senza togliere niente a quelli che hanno smesso. Credo che il Milan abbia avuto in questi 10 anni dei campioni, soprattutto italiani, di grandissimo livello, e purtroppo questi campioni italiani ora non ci sono piu’ ed e’ un male per il calcio italiano’.

Balotelli interessa o no al Milan? ‘Balotelli e’ un giocatore giovane, di grandissime qualita’ che credo debba maturare e lo deve fare perche’ – ha concluso Allegri – ne va dell’importanza della sua carriera’.

NESSUN COMMENTO

Comments