Il cacao fa bene al cuore, protegge da malattie cardiovascolari | LO STUDIO

E dal secondo infarto. Questo perché accelerano la riparazione del tessuto endoteliale, che copre la parete interna dei vasi sanguigni e del cuore

Le sostanze che si trovano nel cacao proteggono dalle malattie cardiovascolari e dal secondo infarto, secondo gli scienziati dell’Istituto Nazionale Politecnico (IPN) del Messico, arrivati a queste conclusioni dopo un decennio di ricerca. Dieci anni di studio che confermano l’importanza di queste sostanze nel controllo metabolico, perché promuovono il peso forma e la riduzione del grasso e di livelli di trigliceridi e glucosio nel sangue.

Durante l’inchiesta, è stato provato con delle cavie di laboratorio che le sostanze del cacao accelerano la riparazione del tessuto endoteliale, che copre la parete interna dei vasi sanguigni e del cuore. Dunque contribuisce a riparare il danno causato dall’ischemia coronarica, diminuisce la lesione causata dal processo e favorisce il rapido recupero del cuore.

Le sostanze del cacao “proteggono contro il secondo infarto e migliorano la funzione endoteliale”, ha affermato Guillermo Manuel Ceballos Reyes, responsabile della ricerca, medico ricercatore che ha pubblicato oltre 30 articoli scientifici in riviste internazionali.

Il progetto coinvolge ricercatori della Scuola Nazionale di Scienze Biologiche dell’IPN, medici dell’ospedale Juárez de México, scienziati dell’Università di San Diego (California, USA) e specialisti nelle associazioni di cardiologia. Ceballos ha indicato che lo studio sui pazienti “è in corso” e ha chiarito che l’uso di queste sostanze non dovrebbe sostituire alcun trattamento, ma dovrebbe essere utilizzato come complemento a quelli indicati dai medici.

Ha sottolineato che le malattie cardiovascolari sono la principale causa di morte in Messico, evidenziando l’importanza di studi che mirano a sfruttare le sostanze attive ottenute da risorse naturali, come il cacao.

Oltre alle sostanze estratte, gli scienziati sfruttano appieno il cacao per la fabbricazione di prodotti con proprietà terapeutiche i cui effetti positivi sono stati dimostrati nei pazienti dell’Ospedale Juárez.

Comments