Brunetta, “leader centrodestra indicato da partito che prenderà più voti”

“Il centrodestra e' l'unica area politica che in questo momento o nei prossimi mesi puo' superare il 40%, e sara' leader ovviamente chi sara' designato dagli italiani”

“Noi abbiamo presentato una proposta di legge elettorale presso la commissione Affari costituzionali di Montecitorio, nella quale il leader sara’ indicato dal partito che all’interno di una coalizione prendera’ piu’ voti. Per cui, se prendera’ piu’ voti, come penso, Forza Italia, sara’ Forza Italia a indicare il leader di tutto il centrodestra o di tutta la coalizione, che punta ad avere il premio di maggioranza, e sara’ ovviamente Berlusconi”. Cosi’ Renato Brunetta, capogruppo di Forza Italia alla Camera dei deputati, parlando con i giornalisti in sala stampa a Montecitorio.

“Questa mi sembra una buona base di partenza per una riflessione all’interno del centrodestra. Io dico centrodestra unito, una grande coalizione per superare il 40%, perche’ il centrodestra e’ l’unica area politica che in questo momento o nei prossimi mesi puo’ superare il 40%, e sara’ leader ovviamente chi sara’ designato dagli italiani. Noi non crediamo alle primarie ‘fai da te’ alla maniera del Pd, abbiamo visto i guasti che hanno prodotto al Pd e alla stessa politica italiana. Noi siamo per le primarie piu’ belle che ci siano, e cioe’ le primarie fatte da tutti i cittadini elettori, e cioe’ le elezioni”, conclude. (ITALP