Brasile, turista cade da deltaplano a Rio e muore

Una turista brasiliana di 27 anni, Priscila Boliveira, originaria della Bahia, e’ morta la notte scorsa a Rio de Janeiro dopo essere caduta da un’altezza di circa 30 metri mentre stava effettuando un volo in deltaplano accompagnata dall’istruttore.

Secondo le prime ricostruzioni dell’incidente da parte della polizia, a originare l’accaduto sarebbe stato un difetto nell’attrezzatura di sicurezza del velivolo: la giovane non era stata debitamente legata alla vita e alle gambe, aveva solo le braccia agganciate all’ultraleggero.

Il fratello di Priscila, l’attore Fabricio Boliveira, afferma che sarebbe sparita la telecamera che era attaccata all’attrezzatura e in grado chiarire la dinamica della fatalita’. I voli in deltaplano o paracadute sono frequenti a Rio, soprattutto nella stagione estiva, e attraggono centinaia di turisti, anche stranieri. La partenza avviene normalmente dall’alto della ‘Pedra Bonita’ per atterrare nella sottostante spiaggia di Sao Conrado.

NESSUN COMMENTO

Comments