Bracciano, 2 chili di marijuana sequestrati: 3 in manette

I carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Bracciano hanno arrestato tre italiani per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. Da giorni, i militari stavano pedinavano due soggetti, F.R. e C.F., ed hanno deciso di intervenire, fermandoli a bordo di un fuoristrada. I due hanno opposto resistenza e sono stati accompagnati in caserma.

Nell’auto i carabinieri hanno trovato due contenitori per alimenti contenenti circa un chilo e mezzo di marijuana. Nel frattempo, altri militari impegnati nel controllo di un locale di Bracciano e nella disponibilita’ dei fermati, hanno sorpreso un altro giovane mentre confezionava lo stupefacente in dosi. Anche per lui e’ scattato l’arresto e nell’occasione sono stati rinvenuti e sequestrati ulteriori 500 g di marijuana, materiale utile per il confezionamento.

Sono scattate le perquisizioni nelle abitazioni dei tre, che hanno permesso di rinvenire tre bilancini di precisione, altro materiale per il confezionamento delle dosi, 2.000 euro in contanti nonche’ altri 100 g dello stesso tipo di droga. I tre arrestati sono stati portati presso il carcere di Civitavecchia.

NESSUN COMMENTO

Comments