Bossi, Santori (PdL): La smetta di prendersela con Roma

Fabrizio Santori, presidente della Commissione sicurezza di Roma Capitale, in una nota chiede "l’intervento di Angelino Alfano per fare chiarezza: se il governo è al capolinea allora scendiamo e per prima si faccia da parte la Lega, smettendo agitare il medievale vessillo dell’orgoglio di campanile che offende e stressa milioni di italiani dal Brennero a Pantelleria, e soprattutto i romani, stufi delle continue sparate di certi leghisti”.

“Ancora una volta – continua Santori – siamo infatti obbligati a constatare come il ministro della Repubblica Umberto Bossi dimentichi i suoi doveri e le sue responsabilità abbandonandosi a vuoti commenti sulla Capitale durante un’adunata del proprio partito. Se ne è capace, cominci con l’elencare il nulla che avrebbe fatto per Roma il sindaco Alemanno. O forse a Bossi non va giù la nascita di Roma Capitale e non riesce a farla finita  con la pagliacciata dei ministeri al Nord, che aumenta i costi della politica e il cui trasferimento, sa benissimo, è solo vuota demagogia”.

NESSUN COMMENTO

Comments