Borsa, Milano in territorio negativo: chiude a -0,56%

La borsa di Milano chiude a -0,56%, riducendo la perdite rispetto alle prime ore della giornata.  Anche le principali piazze Ue sono in territorio negativo, anche se di poco: Londra -0,50%, Parigi -0,31%, praticamente in parità Francoforte con un +0,04%.

Chiude invece in netto rialzo la borsa di Atene: +4,81%, dato estremamente positivo dopo il tonfo di ieri.

A Piazza Affari tirano i bancari: Banco Popolare (+11,69 per cento), Montepaschi (+7,83 per cento), Ubi Banca (+3,34 per cento) e Unicredit (+1,28 per cento) vanno bene. Brutta giornata invece per i titoli industriali: Tod’s per un 4,73 per cento, Stmicroelectronics segna un -2,82 per cento, negativo anche Eni (-2,60 per cento), con Telecom Italia (-2,47 per cento) e Tenaris (-1,95 per cento).

La borsa in generale continua a fare su e giù: “persistono delle turbolenze”, di fatto, come ha affermato il premier Mario Monti nei giorni scorsi.

Stabile l’euro quotato a 1,2976 dollari.

NESSUN COMMENTO

Comments