Borsa, Milano chiude in positivo: +1,07%

Piazza Affari chiude in rialzo l’ultima seduta della settimana prima del G20, in linea con le consorelle europee, mentre Wall Street prosegue in lieve guadagno. I listini europei, spiega Vincenzo Longo, market strategist di Ig Markets Italy nel Cfd Trading Outlook di oggi, "hanno recuperato parzialmente terreno dopo il tonfo di ieri. Sono ormai due settimane che gli indici temporeggiano intorno a questi livelli chiave e gli investitori stanno aspettando una correzione per poter rientrare sul mercato anche se questa tarda ad arrivare".

"In ogni caso la propensione al rischio di sottofondo – prosegue Longo – rimane intatta e sara’ cruciale vedere l’andamento dei mercati della prossima settimana per poter capire se alimentare ulteriormente il rally o se prendere profitto. L’attenzione intanto si concentra sul G20 di domani in Messico dove si discutera’ sul sostegno alla crisi Europea da parte di Giappone, Cina e Stati Uniti. I principali leader stanno richiedendo maggiori firewall finalizzate ad evitare che crisi future possano minacciare la stabilita’ dell’intera area".

A Milano Ftse Mib 16.487,53 punti (+1,07%), All Share 17.512,10 punti (+1%). Scambi per 1,85 mld di euro di controvalore, in calo da 2,27 mld ieri. Sul Ftse Mib corre Telecom Italia. A Lisbona il Psi 20 chiude a 5.557 punti (+1,12%); a Francoforte Dax 6.864,43 (+0,81%); a Parigi Cac 3.467,03 punti (+0,57%); a Bruxelles Bel 20 chiude a 2.262,24 punti (+0,40%); a Londra Ftse a 5.935,13 punti (-0,05%); a Zurigo Smi 6.184 punti (-0,27%). Invariata Madrid, con l’Ibex a 8.527,7 punti.  
 


 

NESSUN COMMENTO

Comments