Boccia (Pd): “Dialoghiamo col M5S, è nostro dovere politico”

“La mia posizione, quella di Emiliano, Orlando e Franceschini, sta trovando sempre più consensi nel partito. E' in aumento la voglia di dialogo”

Francesco Boccia, Pd

Francesco Boccia è tornato a parlare del Movimento Cinque Stelle: “Una cosa è il dialogo, una cosa è l’alleanza”, ha detto il deputato Pd a Radio Cusano Campus. Secondo Boccia “è un nostro dovere politico confrontarsi sui temi e sui contenuti. Penso che tra il Partito Democratico e il Movimento Cinque Stelle ci siano più punti di confronti rispetto a quelli che possono esserci tra il Movimento Cinque Stelle e la Lega”.

Il rapporto con Matteo Salvini? Con lui secondo l’onorevole dem “è difficile anche sedersi a parlare, considerando le sue posizioni, mentre con il Movimento Cinque Stelle dalle misure di contrasto alla povertà, passando alle politiche sull’ambiente e le politiche che migliorino la qualità della vita, sono tante le cose fatte insieme che hanno un collante comune. E poi non dobbiamo dimenticare che oltre 2 milioni di elettori del Partito Democratico hanno votato M5S alle ultime elezioni”.

Sono sempre di più all’interno del Pd, sempre secondo Francesco Boccia, gli esponenti che desidererebbero dialogare con il Movimento: “La mia posizione, quella di Emiliano, Orlando e Franceschini, sta trovando sempre più consensi nel partito. E’ in aumento la voglia di dialogo con il Movimento Cinque Stelle. I loro parlamentari voglio sfidarli sui contenuti”.

Comments