BMW richiama 70mila vetture dei modelli Serie 1, Serie 2, Serie 3 e Serie 4

La BMW ha attivato la procedura di richiamo in officina per decine di migliaia di veicoli. Un difetto alla pompa della benzina sarebbe la causa.Ad essere soggette al richiamo in tutto il mondo sono le vetture con motori a benzina a quattro e sei cilindri, che secondo la casa automobilistica corrisponderebbero a circa 70.000 vetture delle Serie 1, Serie 2, Serie 3 e Serie 4 prodotti fra il giugno del 2012 e l’aprile del 2014.

Un portavoce della casa automobilistica di Monaco ha comunicato lunedì che la ragione sarebbe da individuarsi in un difetto che potrebbe portare sia al mancato avvio del motore sia, decisamente più pericoloso, allo spegnimento durante la marcia.

Non è la prima volta che la BMW ha richiamato vetture per procedure di tal tipo. All’inizio del 2013, il colosso automobilistico aveva già richiamato circa 750.000 vetture.

NESSUN COMMENTO

Comments