Blocco Tir, Calabria: Stop presidi a Cosenza e Catanzaro

Cominciano ad essere tolti i presidi degli autotrasportatori in Calabria. Agli svincoli dell’ autostrada A3 Salerno Reggio Calabria, sulla statale 18 e sulla 106 non si registrano problemi per il traffico veicolare e i mezzi che hanno sostato per cinque giorni stanno iniziando a defluire.

In provincia di Catanzaro sono stati rimossi tutti gli assembramenti di automezzi pesanti che erano stati attuati dalla mezzanotte di domenica. Code si registrano ancora per il rifornimento di carburante nelle stazioni di servizio di Catanzaro ma la Questura del capoluogo invita gli automobilisti ad evitare il formarsi di ulteriori incolonnamenti assicurando che in giornata tutti gli impianti saranno riforniti dai mezzi delle societa’ petrolifere.

A Cosenza sono stati rimossi dai manifestanti i blocchi a Cosenza nord e Cosenza sud. Rimangono pochissimi mezzi a Montalto Uffugo e Torano, ma in via di smaltimento nel corso delle prossime ore. Migliora, anche se con maggiore lentezza, la situazione dei rifornimenti di carburante che attualmente e’ presente negli impianti di Tarsia e Cosenza sud. Anche nel reggino si e’ in fase di smobilitazione e la situazione sta migliorando sia per quanto riguarda la circolazione che per l’erogazione del carburante. (ANSA).

NESSUN COMMENTO

Comments