Bersani, Capezzone: Leader sfascista

Daniele Capezzone, portavoce del Popolo della Libertà, commenta le ultime dichiarazioni di Pier Luigi Bersani, leader Pd, che continua a chiedere a Silvio Berlusconi si lasciare Palazzo Chigi:  "Nessuno nega la situazione delicata in cui l’Italia si trova. Una ragione di piu’ per chiedere a tutti, maggioranza e opposizione, comportamenti responsabili. E invece Bersani sceglie di fare lo sfascista, di puntare su un caos che – questo si’ – costerebbe carissimo al Paese".

Capezzone continua: "Tutte le opposizioni, nel mondo, fanno la loro battaglia: ma nessuna forza di minoranza si spinge al punto di lavorare per il discredito internazionale del Paese, o di dividere le forze politiche anche nelle occasioni in cui dovrebbero puntare su cio’ che le uniscono, o di proseguire in una campagna di sistematica demonizzazione dell’avversario".

NESSUN COMMENTO

Comments