Berlusconi pifferaio e lo spread, danno ai risparmiatori

L’on Silvio Berlusconi dichiara che se ne infischia dello spread, che e’ un imbroglio. Lui se ne puo’ infischiare, il risparmiatore no. In questi ultimi giorni, dopo la "non sfiducia" parlamentare del Pdl nei confronti del governo Monti, l’innalzamento dello spread sul decennale Btp/Bund, ha provocato un abbassamento dei rendimenti dei  Btp decennali mediamente del 5%, il che significa che un risparmiatore, che detiene 100mila euro di Btp ha visto i propri risparmi diminuire di valore per 5mila euro. Nulla per il paperone Berlusconi, tanto per chi ha risparmiato una vita. Insomma, l’on. Berlusconi pur di recuperare qualche voto si mette a fare il pifferaio magico, ma ad annegare nel fiume non sono i topi ma i risparmiatori.

Primo Mastrantoni, segretario Aduc*
*Associazione per i diritti degli utenti e consumatori

NESSUN COMMENTO

Comments