Berlusconi alla Camera con occhio semi-chiuso: ‘Mi son fatto un massaggio troppo forte’

(RAVAGLI)- ROMA 16 DICEMBRE 2011 SEDUTA PER IL VOTO DI FIDUCIA SULLA MANOVRA FINANZIARIA ALLA CAMERA DEI DEPUTATI NELLA FOTO SILVIO BERLUSCONI FOTO RAVAGLI/ {TM News - Infophoto} Citazione obbligatoria {TM News - Infophoto}

Silvio Berlusconi si è presentato alla Camera dei Deputato con l’occhio destro completamente rosso e quasi chiuso. Si tratta probabilmente di una rottura di un capillare. "Sono cose che alla mia età possono succedere", ha detto in tono un po’ scherzoso il Cavaliere, che poi ai giornalisti che gli chiedevano cosa fosse successo ha spiegato: "Mi sono sfregato troppo l’occhio ed ecco la conseguenza".

Lasciando Montecitorio tempo dopo, ad un altro cronista che gli chiedeva a cosa fosse dovuto quell’occhio semi-chiuso, l’ex premier ha risposto: "Mi sono fatto un massaggio troppo forte". Di certo non sarà un occhio rosso a togliere le forze all’uomo di Arcore.

NESSUN COMMENTO

Comments