Bergamo, arrestati due spacciatori nordafricani: sequestrato oltre un chilo di cocaina

Due spacciatori di cocaina sono stati arrestati ieri sera a Brignano Gera d’Adda, nella Bassa Bergamasca, con 1,15 kg di cocaina. I due (A. El Mostafa, 35enne residente a Spirano, sempre nel Bergamasco, disoccupato, e M. Mohammed, ma il nome potrebbe essere falso visto che ha altre sei identita’), entrambi con precedenti, hanno resistito all’arresto e dovranno rispondere, oltre che di detenzione di stupefacenti a fini di spaccio, anche di resistenza e lesioni aggravate a pubblico ufficiale, danneggiamento di veicolo militare.

Mohammed rispondera’ anche di reingresso clandestino in Italia.

I due nordafricani sono stati bloccati ieri sera intorno alle 22 alla periferia di Brignano, mentre erano a bordo di una Seat Ibiza. Per tentare di sfuggire alla cattura hanno speronato un’auto dei carabinieri. Mohammed ha anche ripetutamente ingaggiato colluttazioni con i militari, che hanno riportato escoriazioni ed abrasioni, senza dover ricorrere a cure mediche.

Nel corso delle perquisizioni sono stati trovati 1.150 grammi di cocaina suddivisi in dodici involucri ovali, 9.370 euro in contanti, una bilancia elettronica, materiale per confezionare le dosi, telefonini e carte di credito. Mohammed era gia’ stato espulso nel 2004. I due arrestati si trovano ora nel carcere di Bergamo.

NESSUN COMMENTO

Comments