Ballottaggi: 19 comuni al centrosinistra, 7 al centrodestra, 1 al M5S

Il centrosinistra vince le amministrative 2014, pur vedendosi espugnare citta’ storiche. Naturalmente a spese del centrodestra, che pero’ riduce le perdite riuscendo ad aggiudicarsi municipi importanti da nord a Sud. Il Movimento 5 Stelle riesce nell’impresa di vincere a Livorno (e non solo) e la Lega Nord espugna Padova, dato significativo visto che il tutto e’ accaduto sotto gli occhi del governatore veneto Luca Zaia. Potrebbe essere sintetizzata in questo modo la partita complessa delle elezioni comunali 2014, almeno per quanto riguarda il panorama dei capoluoghi di Regione e di Provincia.

Il CENTROSINISTRA si e’ aggiudicato o confermato: Ferrara, Forli’, Reggio Emilia, Firenze, Prato, Pesaro, Campobasso, Sassari, Bari, Pescara, Terni, Modena, Pavia, Cremona, Bergamo, Verbania, Biella, Vercelli e Caltanissetta.

Stesso discorso per il CENTRODESTRA, che guidera’: Ascoli Piceno, Tortoli’, Potenza, Foggia, Teramo, Perugia e Padova.

Il MOVIMENTO 5 STELLE si aggiudica Livorno.

Il centrosinistra e’ riuscito a strappare al centrodestra 9 citta’: Prato (sindaco Matteo Biffoni), gia’ al primo turno, poi al ballottaggio Pescara (Marco Alessandrini), Pavia (Massimo Depaoli), Cremona (Gianluca Galimberti), Bergamo (Giorgio Gori), Verbania (Silvia Marchionini), Biella (Marco Cavicchioli), Vercelli (Maura Forte) e Caltanissetta (Giovanni Ruvolo).

Il centrodestra ha fatto altrettanto al centrosinistra (solo nei ballottaggi) a Potenza (Dario De Luca), Foggia (Franco Landella), Perugia (Andrea Romizi) e Padova (Massimo Bitonci, della Lega Nord).

Infine il Movimento 5 Stelle ha espugnato la citta’ di Livorno con Filippo Nogarin. Al di la’ dei capoluoghi la tornata delle amministrative ha riservato altre novita’ di rilievo nella scelta dei sindaci. Il Movimento 5 Stelle ad esempio ha imposto il proprio candidato (Antonio Cozzolino) a Civitavecchia, battendo il sindaco uscente del Pd Pietro Tidei.

Altro risultato significativo quello di Urbino, dove il candidato di centrodestra Maurizio Gambini ha battuto la rappresentante del centrosinistra Maria Clara Muci.

NESSUN COMMENTO

Comments