Automobile, europei e italiani la vogliono nera

Il 24,9% delle vetture ricercate in Italia sono di colore nero, soltanto il 10,1% opta invece per il blu, per eccellenza il colore istituzionale delle auto

C’è una sola caratteristica in grado di scatenare interminabili discussioni in famiglia al momento dell’acquisto di una vettura: il colore. E anche per il 2016 appena chiuso non ci sono dubbi, la livrea più ricercata dagli italiani è quella nera, che coniuga eleganza a sportività, mentre in fondo alla lista dei desideri c’è il blu. Lo rileva il report annuale sulle tendenze e gli sviluppi del settore dell’usato auto stilato da AutoScout24, sito di annunci auto in Europa con più di 2,5 milioni di veicoli online, con il 24,9% delle vetture ricercate in Italia che sono di colore nero mentre soltanto il 10,1% opta invece per il blu, per eccellenza il colore istituzionale delle auto.

Anche l’Europa continua a muoversi in black. Su questo punto il Vecchio Continente sembra essere allineato. L’analisi realizzata su sette Paesi, (Germania, Francia, Italia, Spagna, Paesi Bassi, Belgio, Austria) mette in evidenza che in cinque nazioni su sette il colore preferito è sempre il nero: il 28,7% delle vetture ricercate è verniciata in questo modo. Qualcosa però sta cambiando, dato che l’anno scorso questa tinta era preferita in sei paesi su sette. Seguono il grigio, con il 18,3%, e il bianco che quest’anno, con il 14,6% delle preferenze, scalza dalla terza posizione il color argento (12,1%).

Sul fronte dei modelli più desiderati per il nono anno consecutivo in cima alle più desiderate dagli europei rimane la Bmw Serie 3 per la quale, però, gli europei sono costretti a sborsare il 3,8% in più. Il prezzo medio della berlina di Monaco su AutoScout24 è oggi di 17.395 euro. Seconda vettura più ricercata un’altra tedesca doc, la VW Golf che nel 2016 ha un prezzo medio leggermente inferiore rispetto al 2015 (14.986 euro contro 15.019). In terza posizione si piazza la Bmw Serie 5 (per la quale si paga un prezzo medio di 23.800 euro contro i 24.535 del 2015); quarta l’Audi A4 (nel 2016 il prezzo medio è aumentato del 9,6% toccando i 19.424 euro contro i 17.719 euro del 2015), quinta invece la Mercedes Classe C, il modello in media più costoso d’Europa con 22.482 euro, in crescita dell’11,2% rispetto al 2015 (20.212).

Ford entra invece per la prima volta nella top five: se BMW è ancora il marchio più popolare e riceve il 13,9% della quota totale in popolarità, seguita da altri blasonati brand tedeschi, Mercedes-Benz (12,7%), Audi (12,1%) e Volkswagen (11,8%), nel 2016 si segnala la new entry Ford, che conquista un ottimo quinto posto con il 4,4%.

E i marchi di casa nostra? Nonostante la crescita dei brand di Fca, la Fiat è nella top five dei più ricercati soltanto in Italia dove risulta la quarta con l’8,7% dietro ad Audi, Bmw, Mercedes-Benz e prima della Volkswagen.

NESSUN COMMENTO

Comments