Atreju, Berlusconi contestato da 8 ragazzi poi bloccati dalla polizia

Otto ragazzi all’arrivo di Silvio Berlusconi ad Atreju hanno srotolato uno striscione che recitava "Berlusconi la m… sei tu. Via da questo Paese". I ragazzi, che fanno parte del collettivo studentesco ‘Senza Tregua’, che riunisce studenti delle scuole medie superiori e universitari, sono stati bloccati dalla polizia.

"Abbiamo riutilizzato le parole del premier che ha detto di ‘volere andare via da questo Paese di m…’, sottolineano dal collettivo. "Per vent’anni abbiamo subito queste politiche e di fronte a un futuro sempre piu’ nero fatto di precarieta’, insicurezza e assenza di diritti, non ci rassegniamo a questa condizione. Contro questo governo e questo sistema e’ ora di alzare la testa. E’ ora di organizzare il contrattacco".

NESSUN COMMENTO

Comments