Artista, medico o libero professionista: ecco l’amante ideale

Non solo il manager sempre al telefono o il palestrato a bordo di auto di lusso. Anche attori e musicisti entrano di diritto nella top tre degli uomini più fedifraghi d’Italia. Un sondaggio del social network specializzato in tradimenti, AshleyMadison.com, condotto tra gli utenti sulla media e sulla tipologia di interazioni sul sito, ha permesso di tracciare un identikit del perfetto traditore online. Ed è il fascino dell’artista a tornare improvvisamente di  moda.  

Saranno il carisma e la sicurezza che naturalmente esercitano, oppure l’alone di mistero che spesso li accompagna. Quel che è certo è che gli appartenenti alla categoria professionale “Arts/Entertainment” sono riusciti a spodestare il caro vecchio “idraulico”, colpevole dell’infedeltà di molte mogli da tempi immemori.

Seguono, a stretto giro, i liberi professionisti, ovvero la figura più classica dell’immaginario comune legato all’amante. Commercianti e commerciali ma anche albergatori: costantemente a contatto con il gentil sesso, fanno delle loro abilità professionali una virtù da amatori. Sul terzo gradino del podio, invece, i medici. 

“Tradire è un’arte in cui eccellere non è facile. E sono le donne i giudici supremi. E’ soprattutto il comportamento di ogni singolo utente a stabilirne il successo in campo fedifrago – commenta Noel Biderman, CEO e Fondatore di AshleyMadison.com – Le abilità professionali, per esempio, possono aiutare molto un utente a spiccare tra gli altri. E’ importante stuzzicare la fantasia della donna oltre lo schermo e saper vendere se stessi è il primo passo per il successo”.

L’IDENTIKIT DEL TRADITORE. L’analisi di AshleyMadison.com ha permesso di tracciare un profilo dettagliato del perfetto traditore online: è alto 1 metro e 75, 80 kilogrammi di peso, bella presenza. Ha un’età media di 40 anni, non fumatore, amante dei viaggi e sotto sotto tradizionalista: sul web è in cerca di una compagna che gli conceda niente di più del “sesso convenzionale”.

NESSUN COMMENTO

Comments