Articolo 18, Severino: Processo sarà celere ed efficace

‘Un processo celere, efficace ed efficiente e soprattutto che arrivi a distinguere tra le varie categorie di licenziamento cosi’ la parte processuale e quella sostanziale si integreranno tra loro’. A dirlo e’ stato il ministro della giustizia Paola Severino, parlando con i giornalisti a Catanzaro della riforma dell’art. 18. ‘La riforma – ha detto il ministro – va vista nel suo complesso ed io mi occupero’ dell’aspetto processuale. Abbiamo gia’ in programma alcuni incontri col ministro Fornero. Interverremo soprattutto sul sistema processuale che e’ una grandissima integrazione rispetto alla parte sostanziale. Mi sembra importante trovare un sistema processuale nel quale il giudice passa con la massima celerita’ a individuare quali sono le situazioni di licenziamento e quindi creare le categorie sulla base delle quali poi si avviera’ il processo’.

NESSUN COMMENTO

Comments