Arriva a Milano il primo ‘Natale futurista’

A Milano arrivano i Babbi Natale futuristi. Al posto della tradizionale slitta, i Santa Klaus saranno a bordo di un originale sottomarino e muniti di razzi propulsori, ed imperverseranno per le vie del centro della citta’. Non solo, il loro vestito abbandonera’ il tradizionale colore rosso, per essere sostituito da colori sgargianti e non convenzionali, come il giallo, il celeste, il verde. In sintesi,  saranno colorati, esuberanti, chiassosi. Una vera e propria creazione dal sapore “artistico”, voluta da Nescafé Dolce Gusto, leader mondiale dei sistemi multibeverage, che invadera’ le vie del centro di Milano, capitale mondiale del movimento generato da Russolo, Marinetti, Balla, Boccioni, Severini e Carra’, solo per fare qualche nome.  

Nei tre giorni precedenti al week-end di Natale, da oggi, mercoledi’ 19, domani giovedi’ 20 e venerdi’ 21 dicembre, il trio di Babbi Natale, parte da Piazza San Babila per essere ammirato da chiunque si trovera’ a passare per le vie principali del centro di Milano. Un’iniziativa dal carattere “non convenzionale”, metafora della simultaneita’ e dinamicita’ della visione futurista che protendeva sempre verso lo shock per risvegliare le coscienze ad esplorare il mondo del futuro. Da cio’ i razzi e il sommergibile, perché “il futurismo si esprime con originalita’, forza ed entusiasmo, rifiutando l’imitazione del passato. Vuole rinvigorire e rallegrare l’arte italiana, incoraggiando tutte le creazioni audaci”.

Nescafé Dolce Gusto ha scelto di realizzare questa iniziativa per celebrare un Natale fuori dagli schemi che nessuno si aspetta di poter vivere. Nescafé Dolce Gusto da sempre si distingue per una spiccata innovazione grazie al suo sistema multibeverage all’avanguardia e le sue macchine dal design unico e accattivante. Come la macchina da caffe’ Melody 3, un vero e proprio “gioiello” di tecnologia, che sara’ un’altra protagonista del “Natale Unconventional” di Nescafé Dolce Gusto e “accompagnera’” la squadra di Babbi Natale celebrando cosi’ per tre giorni il Natale a Milano.

NESSUN COMMENTO

Comments