Arredo da esterni: quello che non può mancare nel vostro giardino

Eppure, un giardino arredato male è anche un punto a sfavore per il valore della casa, ed essendo non così difficile da risolvere, questo problema può ingigantirsi davvero per nulla. Ma come arredare lo spazio esterno di un giardino con tutto quello che non dovrebbe mai mancare?

Sempre più di frequente gli italiani si stanno accorgendo di quanto il loro giardino risulti essere spoglio o poco curato: e l’arredo degli spazi esterni diventa il mezzo migliore per porre rimedio ad un elemento che – per tanti anni – non è stato in cima alle priorità delle famiglie.

Eppure, un giardino arredato male è anche un punto a sfavore per il valore della casa, ed essendo non così difficile da risolvere, questo problema può ingigantirsi davvero per nulla. Ma come arredare lo spazio esterno di un giardino con tutto quello che non dovrebbe mai mancare?

Arredare il giardino con un tocco di stile: come fare?

Per arredare un giardino regalandogli un tocco di stile basta davvero poco: attenzione ai particolari, gusto, rispetto delle tendenze e quel pizzico di fantasia, di modernità e di innovazione che è sempre frutto delle preferenze personali. Ma da dove cominciare?

Innanzitutto dagli ombrelloni, che sono una soluzione economica e intelligente per riparare certe zone del giardino dal sole, quando serve, e senza installare niente di particolarmente complesso. Poi, anche le sedie hanno la loro importanza: qui, la regola è avere in mente una linea conduttrice per quanto riguarda lo stile, dunque in ferro battuto per un giardino retro, oppure in moderno poliuretano per uno spazio esterno all’avanguardia. Ed i materiali? Contano, eccome se contano: devono essere prestigiosi ma comunque in grado di resistere agli agenti atmosferici: come le fibre naturali antibatteriche.

Arredare un giardino non è mai così semplice

Elementi di design: quali non possono mancare?

La missione “arreda il giardino in modo elegante ma funzionale” non può prescindere dalla scelta di alcune componenti che siano belle da vedere, ma soprattutto utili. Partiamo ad esempio dalle casette da giardino come quelle in vendita sul noto sito d’arredo da esterni Unopiù: un elemento che vi permette di ottimizzare lo spazio, di organizzarlo, e di utilizzare queste componenti per ospitare attrezzi, o per creare ambienti persino abitabili. Ma anche le panche sono altri elementi di stile e funzionalità che non dovrebbero mai mancare visita: oltre ad essere ottime per godersi il relax in giardino, sono anche utili per impreziosirne il look.

Rivestimento da esterni: come sceglierlo?

I rivestimenti esterni sono l’ultima componente per arredare il giardino, ma non certo per importanza, anzi: sono soprattutto loro che spiccano, e che attirano lo sguardo dei visitatori, pur non avendo altro scopo se non quello di rendere gradevole lo spazio esterno. Possono essere ad esempio realizzati in pietra, se il vostro scopo è fonderli con un giardino tipicamente vintage, oppure in legno, se il vostro obiettivo è lo stile tradizionale e naturale. Infine, i rivestimenti possono anche essere realizzati con materiali all’avanguardia come la resina da esterni, malleabile e resistentissima.

Comments