Arnone (Fi), “governo M5S Lega senza futuro”. E a Salvini, “torniamo al voto”

Giuseppe Arnone, favarese doc, già candidato azzurro alle Politiche 2018: “A due mesi dalle elezioni il Paese non ha ancora un esecutivo e probabilmente non lo avrà mai”

Giuseppe Arnone, Fondazione Italiani in Europa

Giuseppe Arnone, già candidato di Forza Italia nella ripartizione estera Europa alle Politiche 2018, commenta l’attuale momento politico italiano: “L’Italia ha bisogno di un governo stabile e duraturo, ma la strada della stabilità non può essere disegnata con un accordo con i Cinque Stelle che non ha futuro e che, come si vede in queste ore, stenta a decollare”.

Arnone, favarese e coordinatore dei Siciliani in Europa, è anche coordinatore degli Azzurri in Europa. “A due mesi dalle elezioni – prosegue – il Paese non ha ancora un esecutivo e probabilmente non lo avrà mai”.

Arnone invita Salvini a guardare avanti, per il bene e il futuro del centrodestra.

L’azzurro dunque chiede al capo del Carroccio di “abbandonare la temeraria idea di una collaborazione con Di Maio, puntando nell’immediato al ritorno al voto. Inoltre, nel Collegio Europa, se la Lega e Forza Italia dovessero correre separate, ci sarebbe la possibilità – conclude Arnone – di guadagnare più seggi”.