Argentina, Petersen compra da Repsol il 10% di YPF per 1,3 mld

Il gruppo argentino Petersen ha esercitato la sua opzione per rilevare il 10 per cento della compagnia oil&gas nazionale YPF dalla spagnola Repsol. A seguito della transazione il gruppo di Madrid deterrà il 58,23 per cento di YPF mentre le azioni del “Grupo Petersen” saliranno al 25,46 per cento. La transazione, spiega una nota di Repsol, “sarà condotta secondo l’accordo del 2008 con il quale Petersen aveva acquisito il 14,9 per cento di YPF e, in particolare, tramite l’opzione contrattata allora”. L’intesa del 2008 prevede che la compagnia argentina versi nelle casse di quella spagnola 1,304 miliardi di dollari. Repsol spiega anche che la vendita corrisponde al piano strategico Horizon 2014 che prevede un riequilibrio del portfolio globale degli asset.

NESSUN COMMENTO

Comments