Argentina, il ministro dell’Interno Frigerio: “Facilitiamo la residenza ai venezuelani”

“Affinchè possano venire in Argentina a lavorare, per costruire insieme a loro un processo di sviluppo e crescita”

Rogelio Frigerio, ministro dell’Interno Argentina, citato dal quotidiano venezuelano “El Nacional”, ha fatto sapere che l’Argentina sta “facilitando l’ingresso affinche’ i venezuelani che sono praticamente espulsi dal loro paese possano venire in Argentina a lavorare”.

Dunque il governo argentino sta “facilitando le pratiche di richiesta di residenza per i venezuelani”, per costruire insieme a loro un “processo di sviluppo e crescita”.

Negli ultimi due anni, il dieci per cento degli immigrati arrivati in Argentina viene dal Venezuela, secondo Frigerio.

Il ministro ha spiegato che di solito per avere la residenza in Argentina servono requisiti che oggi i cittadini venezuelani ovviamente non possono soddisfare, vista la crisi sociale, economica e politica che sta vivendo il loro Paese. Proprio per queste ragioni “stiamo lavorando ad una procedura accelerata per facilitare la documentazione richiesta”.

SEGUI ITALIACHIAMAITALIA SU FACEBOOK, SIAMO OLTRE 100MILA!

Sono sempre di più i venezuelani che si trasferiscono in Argentina. L’immigrazione dal Venezuela, dicono i registri ufficiali, è aumentata in special modo nell’ultimo anno: il dato del 2017 rappresenta infatti un +142 per cento rispetto all’anno precedente, con 12.859 residenze assegnate.