Apple, al JFK di New York rubati 3.600 mini iPad

SAN JOSE, CA - OCTOBER 23: Apple CEO Tim Cook speaks displays the new iPad mini after it was unveiled during an Apple special event at the historic California Theater on October 23, 2012 in San Jose, California. The iPad mini is Apple's smaller 7.9 inch version of the iPad tablet. Kevork Djansezian/Getty Images/AFP== FOR NEWSPAPERS, INTERNET, TELCOS & TELEVISION USE ONLY ==

Belli i mini iPad della Apple, no? Così belli che vanno a ruba. Nel vero senso della parola. Infatti negli Stati Uniti, nella notte di lunedì, sono stati rubati 3.600 mini iPad all’aeroporto JFK di New York, appena arrivati dalla Cina. Secondo la ricostruzione del New York Post, i criminali hanno utilizzato un grosso camion per scappare con la refurtiva da circa 1,5 milioni di dollari. Un furto milionario, dunque, visto che ormai i gioiellini super tecnologici targati Apple valgono davvero oro.

Secondo quando si è appreso fino ad ora, la banda ha agito in modo indisturbato e, per questo motivo, gli investigatori sospettano che alcuni complici lavorino all’interno dell’aeroporto. Tre dipendenti sono già tra gli indagati, incastrati dalla macchina della verità. E in effetti appare impossibile pensare di portarsi a casa un bottino del genere senza avere all’interno della struttura aeroportuale contatti complici. Le indagini proseguono.

NESSUN COMMENTO

Comments