Amnesty International chiede al Canada di arrestare George W. Bush

Incredibile ma vero. Amnesty International ha chiesto alle autorita’ canadesi di arrestare l’ex presidente Usa, George W. Bush – atteso in Canada ad un summit economico che si terra’ a Surrey il 20 ottobre – per aver autorizzato il ricorso alla "tortura" durante la guerra al terrorismo.

"Il Canada ha il dovere di arrestare e perseguire penalmente l’ex presidente Bush ai sensi della regolamentazione internazionale per aver perpetrato crimini come la tortura", ha detto in un comunicato Susan Lee, direttrice del programma Americhe di Amnesty International. Il programma di detenzione prevedeva ‘torture ed altri crudeli, inumani trattamenti, come la forzata privazione del sonno o l’obbligo per i prigionieri di assumere con il corpo posizioni particolarmente dolorose’.

Secondo Amnesty sostiene Bush avrebbe consentito l’utilizzo di ‘tecniche d’interrogatorio violente’ e del ‘waterboarding’ sui detenuti, in un periodo compreso tra il 2002 e il 2009.

NESSUN COMMENTO

Comments