Amatrice, Capodanno “tutti insieme” e in diretta TV

Anche il sindaco Pirozzi quasi sicuramente trascorrerà l'ultimo dell'anno con i suoi concittadini, come già accaduto il giorno di Natale

Albero di Natale ad Amatrice

Quello vissuto dai residenti di Amatrice sarà un Capodanno assai particolare. Coloro che hanno deciso di restare nel territorio del paese devastato dal terremoto anche nella notte di San Silvestro festeggeranno tutti insieme.

Seguendo la linea gia’ adottata durante le feste di Natale, e cioe’ quella che il sindaco, Sergio Pirozzi, ha riassunto con un “durante le feste staremo tutti insieme”, questa sera per chi vuole condividere il cenone dell’ultimo dell’anno l’appuntamento e’ alla mensa dell’ex Campo Lazio, dove si potra’ cenare tutti insieme e aspettare la fine del 2016, l’anno che ha segnato per sempre la storia del Centro Italia.

Probabile la presenza dello stesso sindaco Pirozzi, che quasi sicuramente trascorrera’ l’ultimo dell’anno con i suoi concittadini, come gia’ accaduto il giorno di Natale. Non solo.

Per l’occasione saranno le emittenti Mediaset, a reti unificate, a salutare il nuovo anno proprio dal paese-simbolo del terremoto del 24 agosto, come annunciato dallo stesso Pirozzi, nel corso del suo consueto bollettino quotidiano su TeleRadio Amatrice. Un augurio di buon anno in diretta nazionale, nella speranza che sia di buon auspicio per il futuro.

Amatrice dopo il terremoto
Amatrice dopo il terremoto