Alfano, Romagnoli (PdL): Movimento delle Libertà assicura sostegno al Segretario

"Applausi convinti all’intervento che ieri il segretario politico del Popolo della Libertà ha svolto ad Atreju, la festa dei giovani del PdL. Un discorso che non possiamo fare altro che apprezzare e condividere nella sua totalità". Così Massimo Romagnoli, PdL, presidente del Movimento delle Libertà, che prosegue: "Ancora una volta Alfano, con la sua preparazione, con la sua oratoria schietta e coinvolgente, con il suo savoir faire, ha dimostrato di avere tutte le carte in regola per essere il leader di domani per cio’ che riguarda il centrodestra. Pronto alla sfida fin da oggi, ma sempre con umiltà e enorme riconoscenza nei confronti del presidente Berlusconi, il segretario ha toccato temi molto importanti per il partito: formazione, impegno, meritocrazia, sacrificio, passione. Su questo ultimo punto, desidero sottolineare: chi non crede nel PdL, come ha detto in maniera netta e chiara Alfano, non è degno di fare parte del partito. Lasci quindi spazio ad altri, chi non crede nel progetto. Senza cercare inutile visibilità con interviste e dichiarazioni che non giovano alla battaglia comune".

"L’impegno di tutti noi – sottolinea Romagnoli – deve essere quello di mantenere un contatto diretto con la base, attraverso internet, i mezzi di comunicazione, gli incontri sul territorio: tutto questo, per arrivare preparati alle prossime Politiche, quando sarà tempo. Come Movimento delle Libertà, assicuriamo al segretario Angelino Alfano che continueremo ad essere presenti, a partecipare, a portare ovunque, in Italia e nel mondo, la visione politica del nostro premier Silvio Berlusconi e quella del partito a cui ci sentiamo vicini – conclude il presidente MdL -, perchè crediamo nei valori che esprime, quelli della libertà, della democrazia, della crescita personale, del rispetto per gli avversari, del progredire sociale e culturale del Paese".

NESSUN COMMENTO

Comments