Alessandra Mussolini, “il film di Sorrentino è osceno”

“Una cosa allucinante, vecchio, brutto, lento. Diseducativo. C’è sesso, droga, nulla di artistico. E’ come un film a luci rosse, da uomini soli, tristi e maniaci”

Alessandra Mussolini

Alessandra Mussolini ha stroncato ‘Loro’, il film di Sorrentino: “L’ho visto ieri, sono ancora sconvolta, è una cosa allucinante. Osceno, brutto, lento. Non vedevo l’ora che finisse il primo tempo per prendermi un cordiale. Questo – dice a Radio Cusano Campus – è un film tipo quelli a luci rosse di pomeriggio, da uomini soli, tristi, anche un po’ maniaci. Si parla di sesso sfrenato, di droga, è diseducativo, non c’è niente di artistico. Sorrentino è completamente andato, secondo me non l’ha fatto lui”.

Sull’incarico esplorativo di Fico: “Secondo me qui non ha vinto né perso nessuno. L’unico che ha vinto veramente è Gentiloni, che se ne sta tranquillo a fare il Gentiloni bis, facendo un governo ordinario.Se la gode, si farà altri cinque anni di legislatura e intanto gli altri litigano. La situazione è tragica, aumenta l’Iva, le aziende chiudono e qui si sta ancora a vedere con chi stare. E intanto Gentiloni sta tranquillo. Facciamo rimanere lui e non se ne parli più”.

Sulle dichiarazioni di Berlusconi sul Movimento Cinque Stella: “Di Maio parla di lui sempre, Berlusconi mena fendenti, che deve fare. In questo clima, funziona così. Ricordo all’antidemocratico Di Maio che vuole fare il governo rivoluzionario e di cambiamento con Renzi e la Boschi che non può dire con chi deve stare Salvini”.

Comments