Alemanno: La Lega non può paralizzare Governo e Italia

Gianni Alemanno non usa mezzi termini per commentare l’atteggiamento della Lega Nord in questo momento così delicato per l’Italia e il suo governo: "Bisogna evitare che gli interessi particolaristici della Lega continuino a paralizzare l’azione di Governo, danneggiando l’interesse nazionale in un momento cosi’ drammatico dal punto di vista economico". "Questo e’ il momento in cui le esigenze del popolo italiano devono prevalere al di sopra di ogni interesse di bottega, per far partire subito le riforme irrinunciabili per il risanamento economico della Nazione", dichiara in una nota il sindaco di Roma Capitale, secondo il quale "l’unica strada per far uscire il centrodestra da questa situazione difficilissima" è "un forte rilancio del ruolo del Pdl". Il partito fondato da Silvio Berlusconi e guidato da Angelino Alfano "deve tornare ad essere consapevole della sua forza", sottolinea Alemanno. "Non bisogna accettare ricatti, ma richiamare la Lega alla sue responsabilita’ oltre ogni demagogia".

NESSUN COMMENTO

Comments