Alberto e Charlene sposi

"Occasioni di questo tipo rappresentano il culmine del mio lavoro". Così Giorgio Armani l’abito da sposa che gli è stato commissionato per il matrimonio reale che si è celebrato oggi nel Principato di Monaco, e che Charlene ha indossato per il fatidico momento del sì, realizzato con 2.500 ore di lavoro, abbellito da 40.000 cristalli di Swarowsky e 30.000 perle dorate. "Nel mio mestiere devo essere diverso in ogni occasione".

Poi a proposito della sposa, lo stilista esprime la sua impressione sulla nuova principessa di Monaco: "Lei è una ragazza di oggi, dei nostri tempi, semplice, ma ha imparato a comportarsi da principessa e a gestire la sua persona".

Bernardette Chirac, moglie dell’ex presidente francese ha raccolto una vera standing ovation. Elegante con una mise total blu notte, composta da spolverino e abito, impreziosita da una collana di perle e brillanti e un cappello sempre blu con falda laterale.

Coloratissimi i vestiti delle signore: spicca il rosso di Clotilde Coureau, moglie di Emanuele Filiberto di Savoia, con un cappello nero a forma di fiore; mentre ha scelto un abito rosa con sfumature fino al rosso e cappello in tinta Camilla di Borbone accompagnata dal marito il principe Carlo.

La venere nera Naomi Campbell lascia senza fiato con un abito verde lungo, spalle scoperte, fiorato sul fondo. In rosso Nancy Regan, vedova dell’ex presidente Usa. Presente all’evento anche il ministro italiano Angelino Alfano.

NESSUN COMMENTO

Comments