Al via il Festival Internazionale della Chitarra – di Carlo Di Stanislao

Sarà il “Trio Giuliani”, formazione composta da  Vincenzo Mastropirro, flauto, Giambattista Ciliberti, clarinetto, Antonino Maddonni ,chitarra, ad aprire, domenica 4, presso l’Audorium Sericchi della Carispaq, in via Strinella, 88, con inizio alle 16,30, la XVIII edizione il Festival Internazionale della Chitarra che, anche quest’anno, come nelle due ultime edizioni, vedrà eventi nel Capoluogo ed altri a Roseto degli Abruzzi, accogliente cittadina rivierasca che, dal 2009, ha stabilito saldi  vincoli culturali ed umani con la città de L’Aquila.

Molto complessa l’edizione di quest’anno di uno dei Festival chitarristici più prestigiosi d’Italia, a causa di un totale disinteresse da parte delle istituzioni. Ciò nonostante  il Presidente, il Maestro aquilano Agostino Valente, ha deciso di non interrompere una tradizione che molto lustro ha potato negli anni e, con il solo aiuto della Società Aquilana dei Concerti B. Barattelli, ha scommesso anche su questa edizone, non rinunciando a nomi di portata internazionale come Frank Bungarten e Goran LIstes, accanto a  nuovi talenti emrgenti, come l’aquilano Antonio Ciuffetelli, che si esibirà il 6 settembre alle 21, sempre all’Auditorium Sericchi.

NESSUN COMMENTO

Comments