Al via 31 corsi di formazione ICoN per docenti di italiano all’estero

A partire da agosto il Consorzio ICoN – una rete di 18 università che opera in convenzione con il ministero degli Affari esteri – attiverà 31 corsi di formazione on line per docenti di italiano all’estero, appartenenti a Enti gestori di 12 Paesi diversi, per un totale di circa 600 docenti. I corsi sono resi possibili da un contributo straordinario messo a disposizione degli Enti gestori dalla Direzione Generale per gli Italiani all’Estero del ministero degli Affari esteri, nell’ambito di un protocollo d’intesa firmato con ICoN, con l’obiettivo di favorire l’aggiornamento dei docenti sui principali aspetti della didattica dell’italiano e di fornire loro competenze di didattica digitale.

COME SI STRUTTURANO I CORSI – Ogni corso durerà 8 settimane e permetterà ai docenti di fare formazione a distanza in modo perfettamente compatibile con i loro tempi di lavoro e di studio. Ogni docente frequenterà una classe virtuale, in cui potrà scambiare esperienze e conoscenze con altri docenti del suo territorio e mettere a punto materiali didattici immediatamente utilizzabili nel proprio insegnamento. Ogni classe sarà seguita da un docente esperto e da un tutor. I primi due corsi, dal titolo “Progettazione didattica: sillabi e unità di apprendimento” e “Didattica dell’italiano e narrativa italiana contemporanea”, saranno attivati dal 23 agosto per i docenti dell’ente gestore COASIT di Melbourne.

LA DIFFUSIONE DELLA LINGUA ITALIANA ALL’ESTERO – ICoN guarda con grande interesse al mondo dei docenti di italiano all’estero, che hanno un ruolo decisivo, qualitativamente e quantitativamente, nella diffusione mondiale della nostra lingua. Nel 2014 e nel 2015 ha erogato corsi di formazione per diverse centinaia di docenti di vari Paesi, come Argentina, Stati Uniti, Brasile, Belgio e Germania. In un momento di cambiamento tecnologico e didattico per ICoN, il Consorzio ha investito risorse ed energie per produrre 5 corsi, rinnovati nel formato e nella tecnologia, che si avvalgono di materiali didattici di docenti delle Università socie, di materiali video e di attività laboratoriali, e sono erogati sulla nuova piattaforma ICoN.

NESSUN COMMENTO

Comments