Al Motor Show di Bologna tutti pazzi per il Rally Italia Talent

Le vetture utilizzate sono state le Abarth 595 Competizione da 180 CV che poi saranno in pista nelle prove di abilità a partire da gennaio

Al Motor Show di Bologna tutti pazzi per l’Aci Rally Italia Talent. Nella settimana della kermesse motoristica bolognese, tornata a rombare dopo un anno di assenza, sono stati oltre 3.000 i partecipanti alle simulazioni delle prove che saranno poi effettuate nelle selezioni della edizione 2017 del ‘Grande Fratello’ dei motori.

Le vetture utilizzate sono state le Abarth 595 Competizione da 180 CV che poi saranno in pista nelle prove di abilita’ a partire da gennaio.

Le iscrizioni online alla quarta edizione di Aci Rally Italia Talent sono aperte fino al 31 dicembre sul sito www.rallyitaliatalent.it, mentre l’edizione 2017 vedra’ per la prima volta l’Automobile Club d’Italia, nella persona del suo presidente Angelo Sticchi Damiani, direttamente coinvolto nell’organizzazione.

Coinvolgimento diretto che apre a nuovi scenari che puntano a mettere in pole position sempre piu’ giovani nello sport automobilistico nazionale ed internazionale, coniugando anche l’Educazione per la Sicurezza Stradale per la guida di tutti i giorni.

sexy abartRiconfermata la strategica collaborazione con Abarth che mettera’ a disposizione degli iscritti per tutte le Selezioni regionali, la Semifinale e la Finale sette prestazionali Abarth 595 Competizione da 180 Cv che regaleranno a tutti i partecipanti momenti di adrenalina pura e forti emozioni, comunque sempre in massima sicurezza.

La collaborazione tra Abarth e Rally Italia Talent e’ in perfetta sintonia con la tradizione dello Scorpione che ha nel suo DNA lo sport e la competizione. Nove le selezioni regionali in tutta Italia tra gennaio e marzo, una semifinale a marzo ed una finale ad aprile, con la partecipazione ufficiale, come premi finali, dei vincitori delle diverse categorie al Rally d’Italia, gara valida per il Campionato del Mondo, e a 5 gare di Campionato italiano Rally.