Addio a Paolo Limiti, morto il popolare conduttore televisivo

Uomo di grande cultura, appassionato di collezionismo, odiava i reality, la televisione fotocopia e preconfezionata. Aveva 77 anni

Paolo Limiti l’altra notte si è spento nella sua casa di Milano, città in cui era nato nel maggio del 1940. L’Italia dice addio a uno dei più popolari conduttori televisivi, Limiti rappresenta certamente parte della Storia della televisione italiana.

Uomo di grande cultura, appassionato di collezionismo, odiava i reality, la televisione fotocopia e preconfezionata, diceva che la tv degli ultimi tempi era noiosa, tutta uguale, scadente.

Limiti ha lottato fino alla fine contro una malattia che lo tormentava da tempo ormai. A 77 anni saluta un’Italia che gli ha voluto bene, milioni di fan che non si dimenticheranno di lui.