Accoltella il fratello a Sassari, arrestato un 40enne

Accusato di tentato omicidio, vittima finisce in ospedale. Il ferito ha raccontato di essere stato accoltellato dal fratello al termine di un futile litigio tra le mura domestiche

Un sassarese di 40 anni e’ stato arrestato dagli uomini della Squadra mobile della Questura di Sassari con l’accusa di tentato omicidio. Secondo la ricostruzione degli investigatori, tre sere fa avrebbe affrontato il fratello di un anno piu’ grande con un coltello, ferendolo alla mano e all’addome. La vittima e’ stata soccorsa dal 118 e trasportata d’urgenza al pronto soccorso del Santissima Annunziata di Sassari.

In ospedale il ferito ha raccontato di essere stato accoltellato dal fratello al termine di un futile litigio tra le mura domestiche. Perquisendo l’appartamento dove e’ avvenuta la lite, gli agenti della mobile hanno ritrovato l’arma del delitto. Oggi l’accoltellatore e’ stato trasferito nel carcere di Bancali, a disposizione dell’autorita’ giudiziaria.