A Gradara 500mila turisti l’anno, è il “Borgo dei Borghi” 2018

A Pasqua e Pasquetta Gradara ha fatto di nuovo il pieno di turisti. Il sindaco, “un borgo vivo con attivita' ed eventi tutto l'anno, grazie, oltre al personale che lavora per renderla attraente”

Gradara

La Rocca di Gradara, in provincia Pesaro Urbino, è il monumento – museo statale più visitato delle Marche, con oltre 220 mila biglietti staccati lo scorso anno. Il monumento è teatro del tragico amore tra Paolo e Francesca cantato da Dante e sono oltre 500 mila i turisti, da tutte le regioni italiane e dall’estero, che ogni anno visitano il piccolo Comune medioevale di 5 mila abitanti che si e’ aggiudicato l’edizione 2018 de ‘Il borgo dei borghi’ italiani, proclamato su Rai3 nella trasmissione Kilimangiaro.

Filippo Gasperi, sindaco di Gradare, alla agenzia Ansa spiega: “E’ un borgo vivo con attivita’ ed eventi tutto l’anno, grazie, oltre al personale che lavora per renderla attraente, alle 23 associazioni di volontariato. Dai gruppi storici, piu’ coinvolti nelle iniziative turistiche, a quelli che assistono gli anziani, dal canile all’Avis”. Il successo come ‘Borgo dei Borghi’ 2018, “e’ una bella sorpresa, fantastico, un riconoscimento eccezionale che va diviso con loro”.

A Pasqua e Pasquetta Gradara ha fatto di nuovo il pieno di turisti: file lunghissime, posti auto introvabili. “Ora bisognera’ allargare i parcheggi…”, conclude soddisfatto il primo cittadino.

Comments