2 giugno, ecco il menù tricolore per la Festa a misura di bambini

Da portare in tavola per fare capire ai bambini che la festa dell'Unità d'Italia è valore e tradizione

Anche la Festa della Repubblica Italiana può, deve, essere un momento di crescita per i nostri figli. A sostenerlo è Italo Farnetani, pediatra di Milano, ordinario alla Libera Università Ludes di Malta, che ai genitori suggerisce un “menù tricolore” da portare in tavola per fare capire ai bambini che la festa dell’Unità d’Italia è valore e tradizione. Dunque un menù che possa “stimolare gusto e vista”, così il ricordo del 2 giugno sarà per i bimbi qualcosa di indimenticabile.

Ecco allora il menù proposto dal pediatra Farnetani.

ANTIPASTO (scelta fra): caprese (pomodoro, mozzarella e basilico); carpaccio di bresaola, rucola e parmigiano.

PRIMO PIATTO (scelta fra): tris di riso: bianco ai quattro formaggi, rosso al pomodoro e verde con purea di spinaci; un riso ai piselli guarnito da un pomodoro; pizza margherita con le olive verdi.

SECONDO PIATTO (scelta fra): pizzaiola tricolore con petto di tacchino, una fetta di provola e il pomodoro, guarnito con prezzemolo; carpaccio di manzo con scaglie di parmigiano e rucola; petto di pollo ai ferri con contorno di pomodori e zucchine; gamberi e sogliola con prezzemolo; calamari al sugo con i piselli.

CONTORNO: insalata verde con pomodori e finocchi.

DOLCE: torta alla panna con fragola e kiwi.

Beh, un menù davvero niente male per la Festa della Repubblica. Dite la verità, vi è già venuta fame eh? Beh, pure a noi! J