11 settembre, Alfano: ‘in prima linea contro il terrorismo’

"Siamo in prima linea, dalla parte della democrazia, dalla parte della liberta’, e questo ci espone inevitabilmente". Lo ha detto a Unomattina il ministro dell’Interno Alfano in occasione dell’anniversario degli attentati dell’11 settembre.

"Noi siamo un grande Paese occidentale che da quell’11 settembre, che oggi ricordiamo con lo stesso dolore e con una consapevolezza ancora maggiore dei rischi – ha detto ancora Alfano – non ha mai fatto mancare il proprio sostegno alle coalizioni contro il terrore".

"L’altro aspetto, peraltro rivendicato da Al Baghdadi, che ci ha omaggiato di citazioni, e’ l’essere culla della Cristianita’, la Capitale della Cristianita’ intesa anche come la citta’ dove vive e abita il Papa", ha aggiunto Alfano.